Restaurant Inventory | 4 mins read

5 Consigli per la gestione dell'inventario dei ristoranti per la massima efficienza Le

5 restaurant inventory management tips for maximum efficiency

By

aziende possono evitare il deterioramento e l'eccesso di scorte con una gestione ottimale dell'inventario dei ristoranti. Scopri le 5 best practice che i ristoranti possono utilizzare per prevenire queste perdite.

Nell' industria alimentare e delle bevande, gli sprechi sono un problema serio che puo avere effetti devastanti sulle imprese. Con alcuni ristoranti che riportano fino al 10% del loro inventario alimentare sprecato prima ancora di raggiungere il piatto, implementare una gestione infallibile dell'inventario dei ristoranti e fondamentale per combattere questa forma di perdita di profitto.La

gestione dell'inventario dei ristoranti riassume essenzialmente il monitoraggio, l'organizzazione e l'ordinazione di tutti i prodotti all'interno del ristorante per evitare il deterioramento, soprattutto con gli articoli deperibili. Essa tiene conto delle diverse esigenze di stoccaggio di ogni ingrediente, tiene traccia delle date di scadenza e consente ai ristoranti di ridurre al minimo le perdite, massimizzare l'utilizzo e rimanere in cima alle spedizioni per garantire che le ruote funzionino senza intoppi.

5 migliori tecniche di gestione dell'inventario del ristorante

5 top restaurant inventory management techniques 1593200152 6127

A seconda della nicchia dei ristoranti e delle circostanze uniche, le tecniche di gestione dell'inventario variano. Tuttavia, ci sono 5 tecniche generali di gestione dovrebbe tenere a mente per ottimizzare le loro procedure di inventario e ridurre le spese evitabili.

1. Stock Monitoring
Ordinare un nuovo inventario quando un ristorante non ha organizzato e consolidato i suoi beni esistenti puo essere una ricetta per un disastro nell'industria alimentare. Procedure chiare di gestione dell'inventario che monitorano meticolosamente tutti i livelli delle scorte e le date di scadenza possono impedire un eccesso di ordini e ridurre al minimo gli sprechi.

Attraverso l'uso di sofisticati software di gestione dell'inventario in grado di integrarsi con i sistemi dei punti vendita, le aziende possono contare in modo semplice e permanente tutte le scorte in entrata e in uscita per tutto il giorno. Cio aumentera la visibilita per quanto riguarda l'utilizzo dell'inventario e rivelera se l'attivita e sottoposta o sovrastoccante determinati beni.

Mentre ci si puo aspettare lievi scostamenti tra le scorte fisiche e quelle registrate nel settore della ristorazione, e importante tenere traccia di queste cifre e limitare il piu possibile le incongruenze. In generale, un tasso di varianza accettabile e compreso tra il 2 e il 5%. Qualsiasi cosa al di sopra di questo livello puo essere un'indicazione di deterioramento eccessivo o furto.

2. Uso efficiente delle materie prime
Dal mantenere un controllo stretto sui deperibili all'utilizzo di prodotti stagionali, ci sono una pletora di suggerimenti per l'inventario per garantire una maggiore efficienza. Per esempio, quando si tratta di materie prime e saggio operare su un livello minimo di scorte, in particolare per le merci deperibili. Cio puo ridurre al minimo il deterioramento, riducendo al contempo le spese relative all'inventario, come i costi di detenzione e di acquisto.

E anche una buona idea creare un sistema che assicuri che il prodotto venga utilizzato su base FIFO (First in First Out). Il metodo FIFO assicura che il vecchio stock sia esaurito prima ed e determinante per ridurre gli sprechi per massimizzare i profitti.

3. Ricette Management and Pricing
Capire quanto costa produrre ogni piatto e prezzi voci di menu di conseguenza e una parte fondamentale per ottimizzare la gestione dell'inventario. Al fine di limitare i costi alimentari, le aziende dovrebbero standardizzare le loro ricette in modo che la gestione possa determinare con precisione quanto durera lo stock rimanente.

Un buon consiglio da ricordare e quello di mantenere i costi alimentari a circa il 30% del prezzo di vendita per garantire che ci sia un sano margine di profitto.

4. Shelf-Life Management
Mentre il riso e i prodotti in scatola possono sedersi sugli scaffali per anni, verdure, carne e latticini devono essere costantemente monitorati e gestiti meticolosamente per prevenire sprechi e intossicazioni alimentari.

Nell' ambito di un piano di gestione dell'inventario valido, la durata di conservazione di ciascun articolo deve essere specificata con dettagli su quanto tempo puo essere conservato e in quali condizioni. In caso di deterioramento, le aziende possono immediatamente scartare l'articolo e rivolgersi a un sistema di rifornimento automatico dell'inventario per riordinare le scorte necessarie.

5. Reporting and AnalyticsL'
analisi periodica dell'inventario attraverso i report sulle vendite e l'utilizzo delle materie prime e fondamentale per una previsione e un budget accurati.

Utilizzando i dati di vendita, le aziende possono identificare le tendenze dell'inventario per aiutare a prendere decisioni informate in merito al rifornimento delle scorte e all'ottimizzazione dei menu. Queste informazioni possono rivelare quali elementi sono i piu popolari e quali possono essere gradualmente eliminati. Inoltre, i report periodici delle scorte attraverso il software di gestione dell'inventario e riordino possono monitorare con precisione l'elenco delle forniture disponibili per evitare carenze.

Semplificare i processi con il software di ordinazione

streamlining processes with ordering software 1593200152 2989

Senza ordinare l'inventario ottimale, anche i migliori ristoranti possono trovarsi improvvisamente a corto di ingredienti cruciali o di fronte a un lotto di merci viziate, costringendoli cosi a prendere un articolo fuori dal menu inaspettatamente.

La semplificazione del processo di ordinazione consentira ai ristoranti di operare al massimo delle sue potenzialita garantendo la consegna puntuale delle quantita ottimali. Cio significa anche comprendere e implementare i migliori processi possibili quando si tratta di moduli di ordine di acquisto .

Una volta che un'azienda ha determinato la quantita di ordinazione ottimale e il punto di riordino, puo iniziare il processo di rifornimento compilando i moduli di ordine di acquisto. Questi documenti vengono utilizzati per collocare e ricevere forniture dai fornitori, sia che si tratti di inventario alimentare, bevande o altri elementi necessari come tovaglioli e utensili.

Le aziende possono scegliere di sottoporsi a questo passaggio manualmente, in cui dovranno monitorare regolarmente i livelli di inventario e effettuare manualmente gli ordini quando le scorte stanno diminuendo. Tuttavia, molte aziende moderne di ristoranti hanno scelto di automatizzare questo passaggio con il software di ordinazione inventario con sistemi di ordine di acquisto integrati.

Questo software sara in grado di monitorare costantemente i livelli di inventario e inviare automaticamente i moduli di ordine di acquisto ai fornitori chiave quando il sistema riconosce le scorte esaurite. La semplificazione dei processi di gestione dell'inventario e di rifornimento utilizzando la tecnologia consentira alle aziende di concentrarsi su altre aree vitali della gestione di un ristorante, come garantire la soddisfazione del cliente, liberando il tempo dedicato al mantenimento di livelli ottimali di inventario dei ristoranti.