Guides livello di inventario | 6 mins read

Come calcolare i livelli di magazzino e mantenere bassi

how to calculate inventory levels and keep them low
Chloe Henderson

By Chloe Henderson

L'impostazione di un livello di magazzino crea una linea guida per le aziende per determinare quale quantita di scorte puo soddisfare la domanda dei clienti evitando sovrapproduzione.

Il controllo dell'inventario influisce sull'efficienza produttiva, sulla soddisfazione dei clienti e, in ultima analisi, sui profitti.

Ordinare inventario si riferisce al rifornimento di materie prime necessarie per una societa per produrre un articolo specifico. Mentre le aziende mirano a una produzione elevata che soddisfi la domanda dei clienti per aumentare i profitti, i livelli di inventario dovrebbero rimanere relativamente bassi per ridurre i costi di mantenimento, risparmiare spazio e mantenere l'organizzazione.

Tuttavia, ogni azienda e responsabile di determinare la propria quantita di ordine economico o il livello di inventario ottimale necessario per soddisfare la domanda evitando costi di stoccaggio eccessivi o materiali sprecati. Scoprire il livello di inventario ideale migliora la produttivita, il servizio clienti e riduce i costi legati all'inventario assicurando che ci siano materiali sufficienti per la produzione e la domanda dei clienti.

Questo articolo discutera i diversi tipi di livelli di scorte e come semplificare il mantenimento di scorte basse con sistemi di gestione automatizzata dell'inventario.

I quattro tipi di stock livelli

the four types of stock levels 1593021825 9417

aziende dovrebbero avere diversi livelli di stock a portata di mano che mantiene la quantita di inventario sotto controllo. Sebbene sia ideale disporre di scorte sufficienti per soddisfare la domanda dei clienti, l'implementazione di diversi livelli crea precauzioni di sicurezza per prevenire sottostocking e sovrastocking.

1. Livello minimo - I livelli minimi delle scorte devono essere mantenuti per garantire materiali sufficienti per continuare la produzione. Il mancato rispetto del livello minimo potrebbe comportare l'arresto delle operazioni a causa di scorte. I livelli minimi sono unici per ogni azienda e dovrebbero considerare i seguenti elementi della catena di fornitura-

  • Lead time - La quantita di tempo necessaria per un cliente per ricevere il prodotto, dal momento in cui effettua l'ordine al momento della consegna del prodotto.

  • Tasso di consumo - La tendenza media del consumo di materiale nel settore in base all'esperienza di produzione passata.
  • Natura del materiale - Se un ordine speciale limitato richiede un materiale specifico, detto materiale non deve soddisfare il requisito minimo di scorte. Ad esempio, se un distributore di tela riceve un ordine una tantum per una tela con dimensioni specifiche che in genere non sono offerte, i materiali ordinati per questo acquisto non devono soddisfare il livello minimo in quanto devono soddisfare un solo ordine.
  • Livello di riordino - Quando i materiali si stanno esaurendo, prima che raggiungano livelli minimi di scorte, e necessario inserire un altro ordine di acquisto per evitare scorte. I livelli di riordino vengono fissati in un punto di riordino tra i livelli minimo e massimo e possono essere calcolati utilizzando la seguente formula-
Livello di riordino = Tasso di consumo massimo x Periodo massimo di riordino


Una volta determinati il tempo di produzione, la domanda e i tassi di consumo, l'opzione Il livello minimo delle scorte puo essere calcolato utilizzando la formula-

Livello minimo delle scorte = Livello di riordino (Uso medio x Tempo medio)
2. Livello massimo - Sull'altra estremita dello spettro, un'azienda non deve superare il livello massimo per evitare sovrastocking. Le scorte in eccesso possono portare a disorganizzazione, costi di mantenimento elevati e maggiore probabilita di discrepanze di magazzino. Determinare un livello massimo di scorte dipende da-

  • Capitale disponibile per gli ordini di materiali
  • Il fabbisogno massimo di materiali
  • Disponibilita di spazio nello stoccaggio
  • Il tasso di consumo piu veloce
  • Costo di manutenzione del negozio
  • Possibili variazioni di prezzo del materiale
  • Lo scaffale vita dei materiali
  • Disponibilita di materiali
  • Restrizioni governative
  • Possibile variazione della domanda dei consumatori

Il livello massimo delle scorte puo essere calcolato utilizzando la formula di Wheldon-

Max. Livello scorte = Livello di riordino + Quantita di riordino (Consumo minimo x Periodo di riordino minimo)
3. Livello di pericolo - Una societa non dovrebbe mai raggiungere il livello di scorte di pericolo, in quanto indica che la fornitura di inventario si sta avvicinando scorte. Se viene raggiunto il livello di pericolo, l'azienda dovrebbe prendere in considerazione la possibilita di accelerare piu materiali, anche se cio comporta costi aggiuntivi.

Calcolare il livello di pericolo e semplice-

Livello di pericolo = Consumo medio x Periodo massimo di riordino per acquisti di emergenza
4. Livello medio - Come sembra, il livello medio delle scorte e la quantita media di scorte trovato nel magazzino in un dato momento. Il livello medio delle scorte e calcolato da-

Livello medio delle scorte = Livello delle scorte minimo + della quantita di

Come mantenere livelli di inventario bassi

Mantenere livelli di inventario bassi che possono ancora soddisfare la domanda ma non comportare un eccesso di prodotto e l'obiettivo di ogni azienda. I livelli minimi di inventario presentano molti vantaggi, tra cui-

  • riduzione dei costi di trattenita/stoccaggio
  • Organizzazione piu facile
  • Piu spazio
  • Piu capitale disponibile
  • Riduzione del rischio di discrepanze
  • Migliorare la gestione della supply chain

Esistono diversi modi per mantenere l'inventario basso per promuovere l'efficienza e risparmiare sulle tasse inutili associate alla sovrapproduzione-

1. Ridurre i tempi di consegna dei fornitori - E possibile negoziare i lead time dei fornitori per una consegna piu rapida dei materiali e ridurre i costi di spedizione. Se il fornitore non e in grado di soddisfare il lead time desiderato dell'azienda, e possibile contattare altri fornitori in grado di soddisfare la domanda di rifornimento. I

tempi di consegna piu lenti richiedono ai distributori di ordinare cio che e noto come scorte di sicurezza, una quantita extra di materiali ordinati per evitare lo stoccaggio. Tempi di consegna piu rapidi offriranno alle aziende flessibilita nei livelli di riordino, riducendo i costi di trasporto e il rischio di deterioramento.

2. Eliminare le scorte obsolete - Gli articoli che non sono piu richiesti sono noti come scorte obsolete e possono ridurre la redditivita di un'azienda. La rendicontazione finanziaria deve essere monitorata continuamente per vedere il ciclo di vita di ciascun prodotto e il tasso di vendita. Quando un prodotto diventa obsoleto, accumera i costi di stoccaggio e lo spazio che potrebbero essere utilizzati per gli articoli ad alto profitto. Questi prodotti obsoleti possono essere venduti ad un prezzo scontato o smaltiti per ottimizzare i livelli di magazzino e lo spazio.

3. Ottimizzare la dimensione e la frequenza degli ordini - La previsione della domanda e la tracciabilita accurata del sistema di inventario possono supportare la decisione della direzione sulla quantita di materiale da ordinare per soddisfare la domanda dei clienti senza produrre eccessivamente. Effettuando ordini piu piccoli e piu frequenti, i centri di distribuzione possono limitare l'inventario fisico in loco, consentendo una maggiore flessibilita degli ordini.

L'implementazione del rifornimento

implementing automated ordering systems 1593021826 5118

dell'inventario dei sistemi automatizzati di ordinazione puo diventare travolgente soprattutto quando si tratta di grandi quantita di scorte in piu sedi. Tuttavia, il software automatizzato puo rendere la gestione dei volumi di inventario efficiente e senza stress.

Il software di rifornimento delle scorte si integra con i sistemi POS (POS) e gli scanner di codici a barre per monitorare costantemente i livelli delle scorte e la gestione degli avvisi quando le scorte si avvicinano ai livelli di pericolo. Questi sistemi possono essere programmati per inviare automaticamente i riordini quando le scorte si sono esaurite a un certo livello.
L' implementazione di un sistema di rifornimento automatizzato aiuta le aziende-

  • Ridurre i costi di processo
  • Mantenere livelli minimi di scorte Aumentare i
  • tassi di fatturato
  • Ridurre gli sprechi
  • Migliorare la disponibilita dello spazio
La
gestione deve scricchiolarsi continuamente i numeri dall'inventario e report finanziari per determinare esattamente quanto stock fisico e appropriato tenere in negozio. Questo processo puo essere semplificato integrando un sistema di rifornimento automatizzato che monitora le vendite, la domanda e i livelli di prodotto senza la preoccupazione di errori umani.

Mantenendo i livelli minimi delle scorte, le aziende possono evitare sprechi di spese per sottoquotazione e sovrastocking e concentrarsi invece sulla soddisfazione dei clienti e sull'espansione del business.